Home /Filosofia Spirituale

Filosofia Spirituale

della nascita


L’Ostetrica è una donna che accompagna la madre durante un viaggio di scoperta spirituale, alimentato dalla sua gravidanza, il suo parto e la sua maternità. Aiuta i genitori a tornare alla ‘creazione’ piuttosto che stare nella ‘riproduzione’……… lei ha la conoscenza di ciò che sarà attraversato e seguirà la madre fino all’altra estremità dell’esperienza per uscirne con saggezza.

Le Ostetriche che praticano l’ostetricia spirituale, credono che tutto il percorso di maternità e paternità debba essere affrontato in modo olistico, integrando la cura dello spirito dei genitori a quella del loro corpo fisico.

Lo scopo è quello di mantenere una nascita il più naturale possibile, limitare gli interventi solo se necessari ma lavorando per la tutela e la sicurezza della madre e del bambino; in questa modalità di nascita sono fondamentali il sostegno di familiari, amici e della propria comunità.

Le donne che ricercano questa esperienza si preparano prima della gravidanza, nel periodo primordiale (curano l’ambiente, l’imprinting che daranno al concepimento, il viaggio del bambino in utero) per donare informazioni di qualità al piccolo alla nascita e per la sua vita.

 

In una nascita spirituale, la coppia esplora in modo approfondito la conservazione dell’amore per la famiglia e può sperimentare una nascita estatica/orgasmica intimamente commovente e stimolante.

Questa esperienza di nascita costituisce un viaggio incredibile, un approfondimento della consapevolezza delle proprie ferite e la capacità di trasformarle in un percorso di auto guarigione, poiché spesso portiamo le impronte negative di un concepimento ‘non desiderato’ e quindi un trauma di nascita, il risveglio di ricordi nascosti …….

Tutti abbiamo dentro di noi una memoria somatica e primordiale delle nostre nascite e le difficoltà ed i piaceri che abbiamo sperimentato nel venire a questo mondo. Nel grembo materno siamo stati pieni di meraviglia ed abbiamo bisogno di tornare là di volta in volta a guarire e/o ricreare il vecchio trauma.

Ma la risposta sta dentro di noi e per saperne di più abbiamo bisogno di riflettere ed essere aiutati a ‘sentire’ e ‘vedere’.

L’esperienza di crescere un figlio dentro costituisce un viaggio incredibile per l’essere umano.

 

Siamo a conoscenza dei sentimenti che abitano la nostra intimità e dobbiamo dare un nome all’indicibile gioia o alla sofferenza che può essere sperimentata durante il parto: i bambini che hanno sperimentato gli ormoni dell’amore (ossitocina), l’estasi sublime, hanno un’impronta di sentimenti di amore fin dall'inizio della loro vita e questo pone un fondamento per la fiducia verso il mondo che li circonda.

L’ostetrica che crede nella nascita spirituale, crea uno spazio dove il padre e la madre vengono aiutati nei loro sforzi di programmare e realizzare una nascita estatica.

Uomini e donne hanno bisogno di ricordare e guarire le loro nascite, i loro rapporti con i genitori, i fratelli, di 'essere' in grado di immergersi nell'arte (per creare un senso di bellezza da imprimere poi nei loro figli) e nella cultura (per riconquistare l’archetipo della convivenza) e di esperienze che evocano la più alta risposta di ‘sentire con il cuore’ e di apprezzamento per questa vita.

La paura della nascita è dilagante in tutto il mondo; diviene della massima importanza avvicinare il potere dell'amore e della pace al percorso della gravidanza per mitigare e trasformare la paura.

E’ importante capire il potere e l'energia sfrenata che la nascita di un bambino porta e quindi diviene fondamentale saper sostenere una madre e il suo compagno.




Nascita e sesso non sono eventi separati che accadono a nove mesi di distanza.

Sono aspetti dello stesso viaggio di trance fisica e spirituale,
che producono stati alterati profondi e collegati della coscienza.

La nascita spirituale di un essere umano è un'esplorazione dei principi spirituali, emotivi e fisici che ci sono dietro il suo "arrivo", al fine di mantenere l'essenza dell'espressione dell'anima di un bambino…….ed il sacro è ripristinato.


Per un colloquio con l’Ostetrica: nascitadolce@nascitadolce.it

Top